Per la prima volta si è reso disponibile un lotto di pistole modello 34 produzione per la Guardia di Finanza, caratterizzate dalla serie matricolare “T” e dalle G.F. sopra la matricola, presentano elementi costruttivi particolari come la canna più lunga, lo scatto tarato a 1,5Kg , nel primo anno di costruzione (1977) presentavano ancora le guance in fiblack con anima in lamierino e lo sperone del caricatore.
Le condizioni sono ottime.